Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘poesia d’amore’ Category

la notte per troppa stanchezza
mi sveglio e ricordo
che a un palmo tu dormi
gentile persin nel respiro
sento la vita vissuta
rimescolarsi tutta nel sangue
che dà un tuffo uguale (così almeno credo)
a quando correvo vorrei dire
radiosa a incontrarti d’assalto.
non è ancora finito l’amore
delle prede che eravamo
l’un l’altra
ma già intravedo lo spessore
di noi due sovrapposti dagli incerti
confini il gesto la smorfia di chi
di noi due non è dato sapere.
mi godo l’istante che mischia
passione e dolcezza
e distillo l’atroce tormento
che non posso scacciare
chiedendomi quando mai avverrà
che io o tu vedremo il sepolcro
dell’altro. sogno che gli dei
scendano e ci trovino degni
del tempio della quercia e del tiglio.

Read Full Post »

« Newer Posts