Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘semel in anno’ Category

cara signora, lei è incinta di due gemelli!
“l’uovo duplicato”

ma tu ci capisci qualcosa? come facciamo a eseguire le sue volontà?
“ultime lettere di jacopo stortis”

eddai, pa’! eddai, fammici andare! ti prometto che torno presto! eddai!
“insistere non serve a niente”

lei non ha pagato le tasse!
“il ritratto si pignora”

da bere ce n’è fin che vuoi!
“la cassa degli spiriti”

pss, tesoro, non lo chiamare gino, non sta bene! è una persona anziana! e come lo chiamo?
“chiamalo nonno”

preparati la colazione, una volta tanto!
“autocaffè”

ma questa carbonara non sa di niente!
“l’uovo senza qualità”

forse ho preso troppo diuretico!
“minzioni”

mamma, ho mal di schiena!
“i dolori delle giovani vertebre”

Annunci

Read Full Post »

è proprio stupido dire domani si dorme un’ora in più perché è domenica e se uno vuole dorme anche dieci ore in più. vale per chi deve andare comunque al lavoro e magari monta il turno delle sei poverini loro sì che l’ora in più gli serve. ma insomma a me non mi serve e poi l’abitudine vince gli orologi: mi sono svegliata all’ora solita alle 6 e mezza. mi sono alzata ho fatto un giro mi sono incipriata il naso ho guardato l’orologio in cucina ed erano le 6.40 ma ci ho messo un po’ a capire perché quando le lancette sono in quella posizione intermedia che non sono proprio sul sei e neanche sull’otto che segna i minuti potevano essere con gli occhi un po’ annebbiati che ho al mattino anche le 7.40. e allora sono tornata a letto anche se lo stomaco reclamava latte latte! che vuol dire che sono sicuramente quasi le sette. sono tornata a letto e per un po’ ho pensato che forse erano quasi le sei perché si doveva tirare indietro ancora un’ora per rimettere tutto a posto o che forse erano quasi le otto poi mi sono detta ma no che farebbe ancora più buio al mattino! ho provato a ricordare com’era l’anno scorso e tutti gli anni prima e un po’ ho faticato ma sono pervenuta a questa conclusione che quando si rimette l’ora solare si porta l’orologio indietro e non fa più buio al mattino ma alla sera. poi il computer che lui non ha le lancette mi ha dato ragione. ho tenuto un po’ duro per cominciare subito con un nuovo orologio biologico e ho fatto colazione con caffelatte e biscotti adesso mentre tutto tace che gli altri sono degli snaturati e non hanno orologi. però ho anche pensato che come altre cose tipo guelfi coda di rondine ghibellini greca dico le torri merlate o capuleti e montecchi e quando ero piccola catilina e caligola devo sempre pensarci prima di dire correttamente chi è dei due. se l’ora legale è indietro o avanti l’anno prossimo a bruciapelo non lo so di nuovo

Read Full Post »

velleitari vellicati sul velluto del loro velle

Read Full Post »

santa lucia

mi faccio gli auguri da me, ché me li hanno fatti in pochi,

quest’anno. ci ho anche un blog, potreste sforzarvi un pochino, no?

c’è bisogno di auguri e di illuminazione, c’è bisogno di occhi nuovi e aria nuova.

Francesco Guardi, La chiesa di Santa Lucia a Venezia

Read Full Post »